Happy people

Negrotino: “Mangia e bevi” dal Trentino alla Puglia

23
nov, 2017

Slider

Cosa succede se chiedi a un barman pugliese di ideare un drink con un vino trentino? Succede che nasce un cocktail come questo: diverso, divertente, originale, ma soprattutto sorprendente al gusto, in grado di esaltare le anime di due differenti territori attraverso i loro prodotti d'eccellenza. “Ho creato un drink da bere, ma anche da mangiare, perfetto per l'aperitivo, sia quello prima del pranzo, sia quello pre-dinner”, ci racconta Tommaso Scamarcio, 37enne originario di Andria, barman di QUADRA Le Club di Trani (Bt).

Il cocktail è una rivisitazione del Negroni attraverso la re-interpretazione di un piatto tipico della Puglia: la burrata con il pomodoro accompagnata da un'insalatina di carciofi e menta: “Il pomodoro viene richiamato da un gin che ha questa botanica di base, il carciofo dal Cynar e la menta dal Brancamenta. Non manca poi un tocco di Lagrein Dunkel, un vino rosso Trentino DOC, minerale e con sentori di vaniglia, che io amo molto perché si sposa benissimo con la cucina mediterranea. Questa miscela è poi racchiusa dentro l'involucro di una burrata fresca (l'ho presa appena fatta) che si impregna del gusto del cocktail e che alla fine può essere mangiata”.

Scamarcio è tornato nella sua Puglia dopo diverse esperienze in Gran Bretagna, negli Stati Uniti e in Australia: dietro il bancone di QUADRA Le Club realizza cocktail di alta miscelazione che rispecchiano la ricercatezza del locale, di proprietà di un gruppo della moda e affiancato da un ristorante e da una boutique d'abbigliamento. “Qui al bar ci divertiamo spesso a creare drink con il vino: la cocktail list di quest'inverno è ispirata alle icone della moda mondiale ed è stata realizzata dopo una ricerca sui loro gusti”.

Finalista europeo al Clairin World Championship di Parigi e terzo classificato alla Gin Mare Mediterranean Inspiration Competition, Scamarcio è felice che nel mondo della mixology, rispetto a una decina fa, ci si stia riavvicinando alla ricerca dei prodotti di qualità, ma con una riserva: “Indubbiamente questa tendenza è un bene, ma dobbiamo stare attenti a non perdere la poesia intrinseca nel nostro mestiere. Noi siamo psicologi di chi siede al bancone: meglio incuriosire il cliente e spingerlo a conoscere meglio ciò che sta bevendo che annoiarlo con troppe nozioni tecniche che magari, dopo una giornata di lavoro, non ha nemmeno voglia di ascoltare”.

www.quadraleclub.it/it/index.html

Interna

Negrotino

Ingredienti

  • 40 ml di Lagrein Dunkel Trentino Doc Mastri Vernacoli CAVIT
  • 25 cl di Cynar (lasciato in frigo per 24 ore con olio extravergine d'oliva varietà coratina)
  • 15 ml di gin Moletto (botanica di frutto di pomodoro)
  • 5 ml di Brancamenta
  • 1 burrata di Andria

Preparazione

Versare tutti gli ingredienti in un mixing glass, quindi rovesciarli all'interno dell'involucro di una burrata precedentemente svuotata, infilare la cannuccia e richiudere la mozzarella. Servire in una coppa.

Articoli recenti

In piazza o sulla neve: tante idee per il Capodanno in Trentino
In piazza o sulla neve: tante idee per il Capodanno in Trentino

Vi hanno già chiesto cosa farete a Capodanno? Se la domanda vi mette ansia perché, nonostante manchi una settimana, non

3 idee per il ponte dell’Immacolata in Trentino
3 idee per il ponte dell’Immacolata in Trentino

Dicembre è generoso e ci regala dei lunghi fine settimana: l’Immacolata cade di venerdì e se sei milanese, sei ancora

Disintossicarsi con la natura
Disintossicarsi con la natura

Orari da rispettare, responsabilità lavorative, lo smog della città: tutto questo ci provoca stress e un certo malessere psico-fisico. È

Negrotino: “Mangia e bevi” dal Trentino alla Puglia
Negrotino: “Mangia e bevi” dal Trentino alla Puglia

Cosa succede se chiedi a un barman pugliese di ideare un drink con un vino trentino? Succede che nasce un

Don Trentito, un argentino tra le montagne
Don Trentito, un argentino tra le montagne

Un cocktail che parla soprattutto di Trentino, ma anche un po' di Sudamerica e di Venezia. Il suo creatore è

Bilancio di esercizio 2016/2017. Fatturato in crescita
Bilancio di esercizio 2016/2017. Fatturato in crescita

Fatturato in crescita e remunerazione in aumento per i soci, il bilancio d’esercizio Cavit 2016/2017 si conferma solido L’assemblea annuale