Cibo e vino

Gustare tutta la delicatezza della natura

26
lug, 2016

Cibo

Nei piatti della Trattoria Vecchia Sorni si trovano antichi sapori insieme alle tendenze culinarie del Trentino e dell'Italia, ma anche leggerezza e stagionalità, salubrità e ingredienti biologici, delicatezza e cura della lavorazione. Un'attenzione che questo ristorante situato a Sorni di Lavis, su un balcone naturale che si affaccia sui vigneti, i frutteti, gli orti e i boschi della Valle dell'Adige, non riserva solo alla cucina, ma anche a quello che gli fa da contorno: nel locale vengono utilizzati prodotti per la pulizia non inquinanti e la maggior parte dell'energia che serve alla struttura viene prodotta grazie ai pannelli solari, “nella speranza – come afferma il proprietario e chef Lorenzo Callegari – che il nostro piccolo contributo alla natura possa trovare altri amatori/imitatori”. La ricetta che vi proponiamo di seguito è un piatto che potete trovare alla Trattoria e che ha come ingrediente principale la trota marmorata (chiamata così per le macchie irregolari che presenta sul dorso, sui fianchi e sulle branchie), una specie originaria dei torrenti, dei fiumi e dei laghi del Trentino dove le correnti sono fresche e ossigenate. La sua carne, dal colore bianco-rosa, è molto delicata e, in questo caso, lo chef ha pensato di proporla in un infuso di camomilla, con purè di ortiche e olio di carote. Dal ristorante, attento alla produzione locale di vini, ci consigliano di abbinarla a uno Zeveri Müller Thürgau Trentino Superiore Doc di Cavit per le sue note aromatiche di sambuco e ortica oppure a una Nosiola Trentino Doc Bottega Vinai, sempre firmata Cavit, per le sue sfumature erbacee e floreali.

 1
 
2
 
 
 

Ecco la ricetta 

Trota marmorata in infuso di camomilla su pure’ di ortica e olio di carote

 

Trota1

Ingredienti per 2 persone

Ingredienti:
 
  • 2 Filetti di trota marmorata deliscati
  • 1 carota bollita
  • 100 ml di acqua fredda
  • 10 ml di olio di oliva extravergine del Garda

Per l'infuso di camomilla:

  • 20 gr di camomilla di montagna
  • 1 l di brodo di pollo
  • 1 pizzico di pepe nero in grani
  • 1 foglia di alloro

Per il purè di ortica:

  • 200 gr di punta di ortica
  • 2 gr di sale
  • 10 gr di zucchero di canna
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di olio di oliva extravergine del Garda
Preparazione

Mettere in un mixer la carota bollita, l’acqua fredda e l’olio extravergine di oliva del Garda per ottenere così l’olio di carota. Per la preparazione dell’infuso, mettere in una pentola tutti gli ingredienti e portare a bollore 3 minuti. Quindi aggiungere all’infuso i filetti di trota marmorata e cucinare per 6 minuti a fuoco basso. Per il purè di ortica sbollentare le punte per qualche minuto in acqua salata e raffreddare successivamente con acqua corrente. In un mixer mettere le ortiche con il sale, lo zucchero e mezzo bicchiere di acqua di cottura per ottenere così la purea. In un pentolino riscaldare l’olio e lo spicchio di aglio e aggiungere la purea di ortiche aggiustando di sapore.

Impiattamento

Sul piatto versare con un cucchiaio il purè di ortiche, disporre sopra ad esso il filetto di trota marmorata, decorare con qualche fiore di camomilla e aggiungere infine qualche goccia di olio di carota a contorno della purea di ortica.

 

Articoli recenti

In piazza o sulla neve: tante idee per il Capodanno in Trentino
In piazza o sulla neve: tante idee per il Capodanno in Trentino

Vi hanno già chiesto cosa farete a Capodanno? Se la domanda vi mette ansia perché, nonostante manchi una settimana, non

3 idee per il ponte dell’Immacolata in Trentino
3 idee per il ponte dell’Immacolata in Trentino

Dicembre è generoso e ci regala dei lunghi fine settimana: l’Immacolata cade di venerdì e se sei milanese, sei ancora

Disintossicarsi con la natura
Disintossicarsi con la natura

Orari da rispettare, responsabilità lavorative, lo smog della città: tutto questo ci provoca stress e un certo malessere psico-fisico. È

Negrotino: “Mangia e bevi” dal Trentino alla Puglia
Negrotino: “Mangia e bevi” dal Trentino alla Puglia

Cosa succede se chiedi a un barman pugliese di ideare un drink con un vino trentino? Succede che nasce un

Don Trentito, un argentino tra le montagne
Don Trentito, un argentino tra le montagne

Un cocktail che parla soprattutto di Trentino, ma anche un po' di Sudamerica e di Venezia. Il suo creatore è

Bilancio di esercizio 2016/2017. Fatturato in crescita
Bilancio di esercizio 2016/2017. Fatturato in crescita

Fatturato in crescita e remunerazione in aumento per i soci, il bilancio d’esercizio Cavit 2016/2017 si conferma solido L’assemblea annuale